Archeologia, Arti e Storia

Coordinatore

  • Russo Saverio

Afferenze (n. 13)

  • Conte Floriana (L-ART/02)
  • Derosa Luisa Maria Sterpeta (L-ART/01)
  • Di Cesare Riccardo (L-ANT/07)
  • Evangelisti Silvia (L-ANT/03)
  • Favia Pasquale (L-ANT/08)
  • Goffredo Roberto (L-ANT/10)
  • Leone Danilo (L-ANT/10)
  • Liberatore Daniela (L-ANT/07)
  • Marchi Maria Luisa (L-ANT/09)
  • Picciaredda Stefano (M-STO/04)
  • Russo Rosanna (M-GGR/01)
  • Russo Saverio (M-STO/02)
  • Turchiano Maria (L-ANT/08)

Supporto tecnico-scientifico 

  • Romano Angelo Valentino

La sezione di Archeologia, Arti, Storia e Geografia si occupa di archeologia e patrimoni culturali su un ampio arco diacronico che comprende la preistoria, il mondo greco e romano, tardoantico e medievale, con particolare attenzione all’archeologia globale dei paesaggi, alla cultura materiale e insediativa del contesto territoriale in cui opera il Dipartimento (la Daunia e la Puglia settentrionale), agli aspetti metodologici e della comunicazione (archeologia pubblica), con progetti di ricerca, ricognizioni e scavi terrestri e subacquei, sia in Italia sia all’estero (Grecia). Al centro degli interessi sono poi le trasformazioni dei contesti geografico-ambientali, la storia politica, agraria, urbana, sociale e religiosa della Puglia, di Foggia, della Capitanata e del Mezzogiorno in età antica, medievale, moderna e contemporanea, fino a comprendere aspetti della storia culturale dell’Europa e del Mediterraneo in diversi periodi storici. Sono altresì campo di interesse della sezione la storia dell’arte e delle culture visive dell’Antichità, del Medioevo, dell’età moderna e contemporanea, la metodologia dell’indagine storico-artistica, la storia delle collezioni e la geografia del turismo.