Corso di laurea - Anno Accademico 2018/2019

Corso di Laurea Triennale in Scienze dell’ Educazione e della Formazione

Obiettivi formativi

Il corso di laurea triennale intende fornire una solida padronanza delle conoscenze di base relative all’ambito pedagogico e metodologico-didattico, nonché agli aspetti essenziali delle discipline filosofiche, psicologiche, sociologiche, antropologiche utili all’analisi e comprensione dei problemi legati al settore della formazione nei diversi tempi e luoghi della vita. Il laureato, pertanto, è in grado di cogliere la problematicità delle situazioni educative nei diversi contesti e in riferimento a diversi soggetti analizzandole da più punti di vista (sociale, culturale, psicologico) in modo da formulare autonomamente adeguate ipotesi di intervento.

Referente: prof.ssa Anna Grazia Lopez

AA 2018/2019

Corso di Laurea Triennale interclasse in Lettere e Beni culturali

Curriculum in Lettere Classiche e Curriculum in Lettere Moderne

Obiettivi formativi

Il percorso di studi in Lettere (articolato in due curricula, classico e moderno) fornisce un’ampia formazione e uno spettro di competenze specifiche nel campo degli studi umanistici (storici, letterari, linguistici, filologici, storico-artistici), attraverso lo studio dell’esperienza storica e della cultura letteraria e artistica dell’età antica, medievale e moderna, con un approccio diretto a testi letterari, documenti e monumenti. Offre inoltre una specifica preparazione sulle forme e le tecniche di comunicazione, le strategie del testo, la storia, la fortuna e ricezione delle forme e delle civiltà letterarie.

Curriculum in Beni Culturali

Obiettivi formativi

Il percorso di studi in Beni Culturali fornisce un’ampia formazione e uno spettro di competenze specifiche nell’ambito del patrimonio archeologico, storico-artistico, archivistico e librario, teatrale, musicale e cinematografico, demoetnoantropologico, del paesaggio e dell’ambiente, della legislazione, gestione e valorizzazione dei beni culturali. 

Referente: prof. Sebastiano Valerio

AA 2018/2019

Corso di Laurea Magistrale interclasse in Scienze Pedagogiche e della Progettazione Educativa

Obiettivi formativi

Il corso di laurea magistrale interclasse in Scienze Pedagogiche e della Progettazione Educativa comprende gli obiettivi qualificanti delle classi LM50 e LM85 e si propone di:

  1. preparare una figura specialista in grado di implementare teorie di carattere pedagogico, sociologico, psicologico, antropologico, etico ed economico nell’erogazione di servizi e funzioni del settore dell’educazione e della formazione;
  2. promuovere, organizzare, coordinare e valutare i servizi educativi e formativi nei vari contesti territoriali (locale, regionale, nazionale, europeo);
  3. progettare itinerari educativi in situazioni problematiche di disagio e marginalità, di promozione socioculturale, di formazione continua e ricorrente nel settore pubblico e aziendale;
  4. sviluppare itinerari di ricerca e sperimentazione nell’ambito delle scienze umane;
  5. applicare competenze linguistiche, comunicative e relazionali per favorire collegamenti e coordinamenti in rete tra le istituzioni e la strutture interessate nel sistema educativo e formativo.

Referente: prof.ssa Isabella Loiodice

AA 2018/2019

Corso di Laurea Magistrale interclasse in Filologia, Letteratura e Storia

Curriculum in Filologia Moderna

Obiettivi formativi

 Il corso fornisce un’articolata preparazione nei settori della filologia medievale, moderna e contemporanea e delle relative letterature, nei fondamenti della conoscenza teorica del linguaggio, nonché una competenza specialistica in ambito storico-letterario e in specifiche lingue e letterature del medioevo e dell’età moderna e contemporanea. Offre inoltre solide basi teoriche sui processi di comunicazione e sui meccanismi della produzione e della comunicazione letteraria; competenze per utilizzare in maniera adeguata i principali strumenti informatici e della comunicazione telematica negli ambiti specifici di competenza, e di utilizzare fluentemente, in forma scritta e orale, almeno una lingua dell’Unione Europea oltre l’italiano, con riferimento anche ai lessici disciplinari.

Curriculum in Filologia, Letterature e Storia dell’Antichità

Obiettivi formativi

Il corso fornisce competenze linguistiche e filologiche relative ai testi dell’antichità, pagana e cristiana, e dell’epoca medievale; i fondamenti della conoscenza teorica del linguaggio; una conoscenza specialistica, affiancata da un’adeguata impostazione metodologica, delle lingue e letterature classiche e del medioevo; una formazione specialistica nei settori della filologia classica, cristiana-antica e medievale; conoscenze avanzate nel campo della metodologie della ricerca storica; una solida conoscenza dei fondamenti della filologia, delle letterature e delle scienze storiche; sicura valorizzazione dei saperi multidisciplinari. Offre inoltre solide basi teoriche sui processi di comunicazione in generale e sui meccanismi della produzione e della comunicazione letteraria in particolare; elevate competenze per utilizzare in maniera adeguata i principali strumenti informatici e della comunicazione telematica negli ambiti specifici di competenza, e di utilizzare fluentemente, in forma scritta e orale, almeno una lingua dell’Unione Europea oltre l’italiano, con riferimento anche ai lessici disciplinari.

Referente: Maria Stefania Montecalvo

AA 2018/2019

Corso di Laurea Magistrale interateneo e interclasse in Scienze antropologiche e geografiche per i patrimoni culturali e la valorizzazione dei territori
Il corso è supportato da una Convenzione quadro tra l’Università degli studi della Basilicata (Dipartimento delle culture e del mediterraneo: architettura, ambiente, patrimoni culturali), l’Università degli studi di Napoli “Federico II” (Dipartimento di Scienze sociali), l’Università degli studi del Salento (Dipartimento di Storia, società e studi sull'uomo) e l’Università degli studi di Foggia (Dipartimento di Studi umanistici. Lettere, beni culturali, scienze della formazione).
 
Obiettivi formativi

Il percorso formativo del corso di studi è articolato intorno a tre nuclei fondamentali:

- conoscenza approfondita e critica dei metodi di indagine e rappresentazione delle dinamiche socio-culturali e territoriali individuate dalla prospettiva delle discipline demoetnoantropologiche e geografiche;

- capacità di applicare nella pratica le conoscenze teoriche acquisite, con l'obiettivo di analizzare contesti socioculturali e territoriali, nonché di progettare, realizzare, gestire e valorizzare attraverso efficaci strategie comunicative, iniziative di carattere culturale finalizzate alla elaborazione di nuovi modelli di convivenza sociale partecipata e di gestione del territorio basati sulla valorizzazione delle risorse culturali e ambientali;

- capacità di mettere in relazione le competenze geografiche e antropologiche con saperi ad esse necessariamente collegati.

 

Per tutte le informazioni, è possibile consultare il sito dell'Università degli Studi della Basilicata oppure il sito web del SAGE.